Home » News » Attualità

Axis Communications: continua la crescita del network video

Axis Communications: continua la crescita del network video

Il 2012 è stato un anno di successi per Axis Communications. Nonostante le difficoltà dei mercati e della finanza mondiale l’Azienda ha continuato ad investire nell’innovazione lanciando 36 nuovi prodotti e proseguendo nel suo cammino di espansione globale.
Il fatturato è cresciuto del 17% rispetto al 2011, attestandosi a 4,184 milioni di SEK, corone svedesi, pari a oltre 480 milioni di Euro, mentre l’utile operativo è stato di 575 milioni di SEK e l’utile netto di 427 milioni di SEK.

L’utile per azione è stato di 6.15 SEK ed è previsto un dividendo di 5 SEK per azione. Ray Mauritsson, CEO di Axis Communications, ha così commentato questi risultati: “I dati dimostrano come Axis abbia ulteriormente rafforzato la propria posizione di leader di mercato. La crescita costante e corrette strategie hanno consentito di generare il maggiore volume di vendite della storia della società”.

Il mercato principale restano le Americhe che, con un fatturato di 2,118 milioni di SEK, rappresentato circa il 50% delle vendite totali e dove la crescita rispetto al 2011 è stata del 22%. Qui Axis è presente in 7 paesi e conta 216 dipendenti, cresciuti del 33% nell’ultimo anno.

Segue l’area EMEA con 1,579 milioni di SEK di fatturato, una crescita del 7% rispetto all’esercizio precedente, una presenza che interessa 23 nazioni e un organico di 1.050 dipendenti. In Europa l’incertezza finanziaria ha colpito prevalentemente il sud mentre più stabile è stata la domanda delle regioni settentrionali ed occidentali, con una forte espansione in Russia.

Il fatturato dell’Asia ha registrato un aumento del 36% sul 2011, attestandosi a 487 milioni di SEK. Grazie all’apertura di nuovi uffici in Bangkok, Mumbai e Jakarta, la presenza locale di Axis interessa 11 paesi, con 137 risorse in organico che sono state implementate anche in funzione della crescente importanza del mercato cinese caratterizzato da un elevato tasso di urbanizzazione e da una maggiore prosperità economica. In generale l’intera regione asiatica è teatro di una agguerrita competizione tra realtà internazionali ed aziende locali specializzate nel network video; per questo Axis ha mirato ad intensificare i rapporti di partnership, la presenza e l’attività formativa di system integrators e clienti finali.

Maggiore, rispetto all’esercizio precedente, è stato anche l’investimento in ricerca e sviluppo, il 14,6% del fatturato, pari a 580 milioni di SEK.
La fine del 2012 ha inoltre visto la nascita di un nuovo stabilimento produttivo in Messico che affianca quelli già esistenti in Europa e Asia. Il nuovo impianto è strategicamente importante in quanto rappresenta un passo significativo nel raggiungimento dell’obiettivo di ottimizzare i flussi logistici, ridurre l’impatto ambientale e favorire la flessibilità produttiva.

La sostenibilità ambientale, oltre che sociale, è infatti particolarmente sentita in Axis in parte derivante dall’essere nata proprio in Svezia, tradizionalmente tra le nazioni più attente alle tematiche green.
Come si evince dal bilancio di sostenibilità, pubblicato contemporaneamente a quello finanziario, durante il 2012 sono state rese effettive numerose misure, tra cui il miglioramento e la riduzione degli imballaggi, il ricorso maggiore al trasporto terrestre e marittimo e il ricorso a fornitori più vicini a determinati mercati che hanno consentito un abbattimento delle emissioni di CO2 del 16% per ogni tonnellata rispetto al 2011.

Soprattutto c’è stato un forte impegno nello sviluppo di prodotti e soluzioni più efficienti dal punto di vista energetico e la creazione di un gruppo di Progettazione Prodotti Verdi con il compito di selezionare le materie prime più rispettose dell’ambiente (il PVC è in fase di eliminazione graduale dai prodotti).

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.