Home » News » Attualità

Buffalo: la soluzione per mettere in sicurezza i server aziendali

Buffalo: la soluzione per mettere in sicurezza i server aziendali

Milano. Buffalo Technology, leader mondiale nella progettazione, sviluppo e produzione di soluzioni storage e per reti wireless, annuncia un ulteriore ampliamento della propria gamma di NAS dedicati al mercato SOHO e delle PMI, con i nuovi modelli della serie TeraStation Antivirus.

Disponibili nelle versioni 2-bay (TeraStation 5200 Antivirus da 4TB), 4-bay (TeraStation 5400 Antivirus da 8TB) e rackmount (TeraStation 5400 Rackmount Antivirus da 16TB), le nuove TeraStation Antivirus hanno preinstallato il software Trend Micro NAS Security e sono gli unici dispositivi del loro genere presenti sul mercato a supportare la scansione in tempo reale. Nel caso in cui venga rilevata una minaccia, l'unità lancia immediatamente un allarme e i file infettati vengono rimossi e salvati in modo automatico in una cartella protetta, evitando così la diffusione del malware.

La nuova serie TeraStation Antivirus di Buffalo offre alle PMI e alle aziende, che intendono rafforzare i loro livelli di protezione, un sistema di sicurezza semplice e affidabile. La funzione antivirus, infatti, è attiva dal momento della prima accensione e non richiede ulteriori configurazioni successive, garantendo agli utenti la massima sicurezza e zero preoccupazioni.

Parallelamente al boom del BYOD (Bring Your Own Device), che si sta rapidamente diffondendo negli ambienti di lavoro moderni, si sta registrando una crescente esigenza da parte delle aziende di adottare opportuni accorgimenti per proteggersi dalle minacce associate al fenomeno. Le nuove TeraStation Antivirus consentono di implementare un sistema di storage di rete che risponda alle severe esigenze di sicurezza aziendali, dando vita a un ambiente protetto ma aperto. I virus provenienti da dispositivi personali ed esterni, infatti, vengono bloccati e solo gli utenti autenticati possono accedere alla rete, mantenendo così al sicuro i preziosi dati aziendali.

“Lo storage in sicurezza dei dati è fondamentale per le aziende”, ha affermato Frédéric Frati, Direttore Vendite per il Sud Europa di Buffalo Technology, che ha poi proseguito: “Dal 2011 gli attacchi informatici sono in aumento, con le grandi aziende e i governi sotto tiro, e il fenomeno del BYOD che giorno dopo giorno è sempre più diffuso. All'inizio di quest’anno due importanti centrali elettriche negli Stati Uniti hanno subito interruzioni di servizio perché alcuni dipendenti hanno portato virus nella rete aziendale attraverso chiavette USB infette. La nuova serie TeraStation Antivirus aiuta a mettersi al riparo anche da questi rischi.”

“La necessità di mettere in sicurezza i server aziendali è sempre più sentita e Buffalo ha risposto alle crescenti richieste sia dei propri utenti che di manager IT, che non potevano, sino a oggi, introdurre dispositivi NAS in azienda a causa della mancanza di una protezione antivirus”, ha concluso Frédéric Frati.

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.