Home » News » Attualità

Focus Tour Bologna con gli Impianti IRAI e il Codice di Prevenzione Incendi

L’alta formazione antincendio con il Focus Tour 2022 che era previsto facesse tappa a Bologna venerdì 20 maggio con inizio alle 14:00 presso il Savoia Hotel Regency, in via del Pilastro 2, è stato posticipato a data da definirsi.

Dopo le tappe di Firenze e Bari il seminario su “Gli impianti di rivelazione ed allarme incendio (IRAI) alla luce del Codice di Prevenzione Incendi”, ideato da Elan, Inim e Paso, organizzato da Assosicurezza  in collaborazione con S News, giungerà direttamente a Cagliari il 17 giugno.

Fornire i criteri da seguire nella progettazione, nell’esecuzione, nella verifica e nella manutenzione degli impianti secondo la regola dell’arte, ottemperando a tutte le normative vigenti è la specifica finalità del corso

Rivolto a Progettisti, Security Managers, Distributori, Installatori e a tutti coloro che lavorano o investono nel comparto sicurezza, il Seminario Formativo è tenuto da docenti certificati. 

Aspetto caratterizzante del corso è la forte interattività tra formatori e discenti. La spiegazione delle normative è infatti calata in moltissimi Casi di Studio e Best Practices, per cui si sviluppa una forte sinergia tra chi spiega le norme e chi le deve calare ed applicare nella realtà progettuale, installativa e operativa aziendale.

IL PROGRAMMA DEL SEMINARIO

  • 14:00 Saluti e apertura lavori
  • 14:15 Ing. Piergiacomo Cancelliere – Primo dirigente Corpo Nazionale VVF
    “Gli impianti di rivelazione ed allarme incendio – IRAI – alla luce del Codice di Prevenzione incendi”
  • Ing. Roberto Megazzini – Paso Spa
    “Aggiornamenti sulla normativa dei sistemi di evacuazione vocale (UNI-ISO 7240-19, UNI/CEN” TS 54-32, EN 54-16, EN 54-24 e EN 54-4)
  • Per. Ind. Stefano Morelli – Inim Electronics Srl
    “Progettazione ed installazione dei sistemi di rivelazione incendio; evoluzione normativa delle norme attuali (UNI 9795, UNI 11224, UNI TR 16694)”
  • Ing. Cristiano Montesi – CEO di Elan Srl
    “Obblighi dei progettisti al rispetto dei parametri relativi alle connessioni nei sistemi di rivelazione automatica d’incendio al fine di evitare malfunzionamenti in particolare nei sistemi analogici indirizzati”
  • 19:00 Dibattito e a seguire APERICENA!

La partecipazione è gratuita.

ALLA FINE DEL SEMINARIO VERRANNO RILASCIATI I CFP DA PARTE DI:

  • ORDINE DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI della Provincia di Bologna (5 CFP)
  • ICMQ bu CERSA, ai fini del mantenimento e rinnovo della certificazione delle figure professionali Professionista della Security – UNI 10459:2017 (4 CFP), Perito Liquidatore Assicurativo – UNI 11628:2016 (4 CFP) e Esperto in Impiantistica Elettronica di Sicurezza Anticrimine.
Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.