Home » News » Soluzioni

Le soluzioni Axel per il mercato della sicurezza

Le soluzioni Axel per il mercato della sicurezza

Axel progetta e produce in Italia da quasi vent’anni apparati professionali per la sicurezza e l’automazione dell’edificio.
La G-820, ad esempio, è una centrale compatta, all-in-one, studiata per soddisfare principalmente le esigenze del segmento residenziale, già equipaggiata di serie di GSM e sintesi vocale avanzata, consente gestione e comandi con menù vocale guidato e a mezzo SMS. Un menù utente facile e nel contempo completo ne agevola l’uso.

L’abbinamento con tastiere Venice, Rome o Florence la rende adattabile ad ogni situazione di arredo. E il tutto ad un prezzo estremamente e decisamente competitivo.
La serie di centrali Atlantis, professionali, performanti, adatte ad ogni tipologia di installazione e di qualsiasi livello. Segmento residenziale, ambiente commerciale, edifici complessi da grande distribuzione, ambienti industriali, anche di vasta superficie, ambito bancario e ad alto rischio. Non ci sono situazioni installative che non possano essere risolte con centrali della serie Atlantis.

Con Atlantis non ci sono problemi: si mettono le centrali in rete, con software di gestione, e si arriva dove si vuole, gestendo gli impianti da console come se fossero una sola enorme centrale ad elementi dislocati anche geograficamente.
Axel produce tastiere di vario tipo, lettori di prossimità con chiavi o card a codice univoco. Nel progettare questi componenti di sistema Axel ha sempre messo dinnanzi il design e l’ergonomia. Oggi qualsiasi terminale di comando sia nel residenziale sia in altri ambiti deve avere una linea di design, deve piacere, deve non stancare nel tempo. Nell’era dove la tecnologia si gioca le carte anche nel design vogliamo proprio nella sicurezza dare poco risalto alla “ambientabilità” dell’oggetto? Sarebbe grave, soprattutto per un produttore italiano come Axel, sottovalutare un aspetto caratterizzante e graditissimo all’utenza, anche estera, che del design italiano ha da sempre rispetto ed ammirazione.
Ed ecco Venice, che già ha fatto storia, con le sue trasparenze e la sua specia le tecnica di stampaggio per la realizzazione delle cover a diversi colori, seguita da Rome, la tastiera con tecnologia a sfioramento, dal design leggero e dal display luminoso ed ampio (un design esclusivo di Axel), fino ad arrivare a Florence, esposta in anteprima a Sicurezza 2012, compatta e dalle linee di design lineari ed essenziali.
Perché non parlare di Soldier, allora, la sirena innovativa, l’intoccabile.
Qui il design italiano si nota a prima vista: la sirena deve essere identificabile, incutere deterrenza, non essere facilmente eliminabile o sabotabile, perché il primo elemento destinatario delle attenzioni dell’intruso. Soldier ha un aspetto robusto, un look da soldato medioevale a guardia dell’edificio, con i flash a LED di segnalazione che simulano gli occhi dell’elmo del soldato.

Ed è intoccabile. Una rilevazione di prossimità che interessa tutta la sirena trasforma il tentativo persino di toccarla in una segnalazione di allarme. Non si può quindi manomettere, schiumare, né svellere dal muro
senza causare una segnalazione estremamente tempestiva ed anticipata rispetto ad altre sirene. Sono spesso quelle manciate di secondi o minuti di anticipo rispetto ad una rilevazione convenzionale che fanno desistere l’intruso, sorpreso, da un tentativo di furto.
Altra bandiera caratterizzante di Axel è la perfetta complementarietà e interazione dei software disponibili per la gestione dei sistemi.
Il MyWeb, ad esempio: il web-server per centrali Atlantis e il suo software di personalizzazione utente, per un utilizzo in mobilità con grafica chiara e testi personalizzati.
O, per l’uso personalizzato di una o più centrali su rete dati, OberoNET4, software per interfaccia grafica che permette la creazione di ambientazioni visuali e dei relativi comandi e controlli progettati a misura delle
necessità e dei gusti estetici dell’utilizzatore o dell’architetto più esigente.
Solo alcuni dei capisaldi della produzione di Axel, giusto per dare un flash delle molte sfere operative e dei relativi prodotti e sistemi che l’azienda mette a disposizione degli operatori del settore. Una proposta a 360 gradi quella di Axel: hardware, firmware e software interamente sviluppati in azienda, armonia con le norme di settore (recente l’omologazione IMQ EN50131 della centrale Atlantis64 e dell’alimentatore Power40), supporto, know-how, corsi di formazione ad ogni livello, aiuto nello studio o nel concept di sistemi anche complessi.
A Sicurezza 2012 Axel ha presentato in anteprima la nuova piattaforma evoluta, base della produzione dell’azienda degli anni futuri.
 

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.