Home » News » Attualità

Le tendenze nella videosorveglianza per il 2014

Le tendenze nella videosorveglianza per il 2014

IHS ha recentemente pubblicato il suo quinto white paper annuale sulle tendenze chiave per il settore della videosorveglianza. Il 2014 sarà un altro entusiasmante anno per il settore: big data, telecamere termiche, funzionalità audio incorporate e l’ascesa del cloud in Cina sono solo alcune delle tendenze a cui prestare attenzione durante i prossimi 12 mesi.

Le tendenze sono :

1 . Videosorveglianza: gli Star Markets per il 2014
2 . Big Data: Crowd Sourcing Videosurveillance e Social Media Analytics
3 . Cloud Based Video Surveillance apre i mercati in Cina
4 . Termocamere colpiscono il Commercial Market
5 . Telecamere Panoramiche  – fornire il quadro completo
6 . Power over Ethernet : Watt è la storia?
7 . É tempo per una visione diversa su Live Video e Mobile Access?
8 . Video Analytics Market raggiunge un bivio
9 . Telecamere di sicurezza per Make Some Noise nel 2014
10 . I Video Surveillance Vendors entrano in nuovi mercati

1 . Videosorveglianza: gli Star Markets per il 2014

IHS si è dedicata alla ricerca del mercato delle apparecchiature di videosorveglianza per più di 10 anni. Durante questo periodo, il mercato è cresciuto rapidamente, quasi tutti gli anni ad un tasso a doppia cifra. L’anno 2014 non farà eccezione. IHS prevede che il mercato globale crescerà di oltre il 12 per cento. All’interno del mercato globale, IHS ha individuato telecamere di rete fixed-dome e a 180/360° come i product segments in più rapida crescita, e la sorveglianza della città e i settori utilities/energy come i mercati verticali da guardare.

2 . Big Data: Crowd Sourcing Video Surveillance e Social Media Analytics

La prevalenza di smart phone, con telecamere e connettività internet – combinata  con applicazioni social media come Vine o Instagram – ha portato alla prima raccolta di dati ” crowdsourcing ” per un’indagine nel 2013, dopo gli attentati di Boston Marathon .

Ora che la tendenza è iniziata, IHS ritiene sia probabile che le forze di polizia richiederanno, e avranno la necessità di gestire, i dati Crowd Sourcing Video Surveillance. Anche se questo permetterà alle forze dell’ordine di reagire più rapidamente, soprattutto con l’uso dei social media monitoring, ciò comporterà inoltre l’analisi dei dati e le sfide di manipolazione. Rispondere a queste sfide garantirà agli integratori di sistemi e ai fornitori di software una nuova opportunità per creare soluzioni che miglioreranno i police incident responses nel 2014 e oltre.

3 . Cloud Based Video Surveillance apre i mercati in Cina

In Cina, il concetto di cloud sta diventando sempre più popolare, soprattutto dal momento che l’infrastruttura di telecomunicazione matura. Poichè la larghezza di banda della rete migliora e il prezzo dei prodotti di rete diminuisce, le soluzioni Cloud Based Video Surveillance stanno attirando l’attenzione di molti fornitori. Essendo una soluzione Cloud Based una scelta non obbligatoria, ciò non rappresenta una grande opportunità di sfruttare la massiccia domanda di videosorveglianza civile .

Con più attenzione e una base di clienti in aumento, IHS prevede che le soluzioni di Cloud Based Video Surveillance saranno definite dal valore creato nelle applicazioni offerte ai clienti. Con oltre 1 miliardo di potenziali utenti in Cina, ottenere il giusto mix di caratteristiche relative a prodotto e a sicurezza sarà una combinazione di successo.

4 . Termocamere colpiscono il Commercial Market

IHS prevede che il mercato dei prodotti di videosorveglianza che vedrà il maggior prezzo medio di vendita (average selling price – ASP) declinare durante i prossimi anni sarà il mercato della un-cooled thermal camera. Mentre il numero delle unità di un-cooled thermal camera spedite per il settore della sicurezza suggerisce che il mercato non è ancora stato commoditized, l’aumento della concorrenza, i nuovi prodotti e nuovi mercati per l’utente finale segneranno il 2014 come un anno di svolta per la tecnologia .

5 .  Telecamere Panoramiche – fornire il quadro completo

Le vincitrici della categoria ‘telecamere di videosorveglianza’ nel 2014 saranno le telecamere panoramiche di rete 180/360 gradi, con le global unit shipments, previste in crescita di oltre il 60 per cento anno su anno secondo IHS. In particolare , si prevede che le telecamere guadagneranno quote di mercato in mercati verticali quali retail, aeroporti e casinò, dove il monitoraggio di aree interne ampie costituisce un requisito fondamentale del sistema di videosorveglianza.

6 . Power over Ethernet: Watt è la storia?

Mentre prosegue la transizione verso la videosorveglianza di rete, maggiore attenzione viene posta sull’infrastruttura di rete di sostegno. Recenti sviluppi negli standards e nei prodotti Power over Ethernet (PoE) fanno della tecnologia una soluzione molto più praticabile per i responsabili della sicurezza. Guardando al futuro, IHS prevede che i produttori di telecamere di sicurezza si espanderanno e svilupperanno i loro portfolios con telecamere a bassa potenza per conformarsi allo standard PoE + . Le tecnologie che superano i limiti di distanza di Ethernet e POE troveranno anche l’accettazione generale del mercato.

7 . É tempo per una visione diversa su Live Video e Mobile Access?

Dopo le vicende della sparatoria di Sandy Hook 12 mesi fa, è stata rinnovata l’attenzione sull’idea di responsabili della sicurezza delle struuture che condividano in modo sicuro riprese video in tempo reale, con l’intervento delle forze dell’ordine in caso di incidente. La tecnologia necessaria per fornire questo esiste già, le questioni sui  costi continui – e, soprattutto, su chi paga per il sistema – hanno fatto sì che la penetrazione del mercato sia stata limitata. Tuttavia, con i costi sulle cadute e una rifocalizzazione sulla tutela del patrimonio sia del tipo fisico  che umano nell’era post- Sandy Hook , il 2014 potrebbe essere l’anno in cui lo streaming live di video sorveglianza per l’applicazione della legge diventa norma.

8 . Video Analytics Market raggiunge un bivio

Da qualche tempo, i fornitori di dispositivi di videosorveglianza stanno incorporando applicazioni di video analytics di fascia bassa nei loro dispositivi offrendole come “free” . Una domanda è stata quindi sollevata: continuerà ad esserci un mercato per l’analisi video, o  le applicazioni saranno semplicemente offerte gratuitamente? Mentre il mercato raggiunge questo bivio, è chiaro che i fornitori non possono più incaricarsi di algoritmi di base. Detto questo, nel 2014, il mercato dei dispositivi di videosorveglianza con carica VCA rimarrà un mercato vitale nelle applicazioni in cui le esigenze degli utenti finali avanzano di analisi affidabili.

9 . Telecamere di sicurezza per Make Some Noise nel 2014

Secondo una nuova analisi da IHS, più del 70 per cento delle telecamere di rete spedite a livello globale nel 2013 ha avuto capacità audio unidirezionale o multidirezionale. Tuttavia, il consenso dagli integratori di sistemi di sicurezza  afferma che queste capacità sono raramente utilizzati. Tuttavia, con la crescente consapevolezza di analisi audio incorporati e anche con la localizzazione della sorgente del suono, la penetrazione del mercato potrebbe essere in procinto di salire. Grazie alla tecnologia già disponibile e alla costante necessità di differenziare i prodotti ed aumentare l’efficienza del sistema, IHS prevede che il mercato vedrà nel 2014 una maggiore enfasi sulle capacità audio dei sistemi di videosorveglianza .

10 . I Video Surveillance Vendors entrano in nuovi mercati

Contrariamente alla credenza popolare, il mercato della sicurezza fisica non si sta consolidando, almeno non nel prossimo futuro. Tuttavia, i Video Surveillance Vendors stanno cominciando a guardare a come i nuovi mercati investono i profitti realizzati da anni di crescita del mercato. Seguendo gli annunci di nuovi prodotti da aziende come Milestone Systems e Axis Communications e nuovi servizi da Hikvision e Dahua nel corso del 2013, IHS prevede che questa tendenza continuerà nel 2014 con maggiori nuovi prodotti e service announcements da società di sicurezza network focused, che cercano di aggiungere nuovi flussi di entrate al loro portfolio.

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.