Home » News » Soluzioni

Lettura targhe e gestione dei parcheggi: applicazioni evolute per aggiungere valore

Lettura targhe e gestione dei parcheggi: applicazioni evolute per aggiungere valore

Tenere sempre sotto controllo gli accessi al proprio parcheggio, ricevere costanti notifiche e poter gestire in tempo reale ogni evento d’allarme; analizzare delle reportistiche sulla sicurezza ma anche sull’operatività quotidiana della propria attività: tutto questo è valore aggiunto per l’utente finale e può essere garantito dalle più evolute applicazioni Hikvision per la lettura delle targhe.

Applicando la tecnologia di lettura targhe ai veicoli in transito in un parcheggio, è infatti possibile identificare applicazioni sempre più dettagliate, sino ad arrivare ad una gestione completa del parcheggio.

Front end: telecamere evolute
La nuova famiglia di telecamere Hikvision di tipo box o bullet DS-2CD4A25FWD-IZ(H)(S) incorpora l’applicazione LPR (licence plate recognition), che supporta le principali targhe del polo geografico russo, europeo ed asiatico. Ma la nuova linea offre anche tutta l’intelligenza tecnologica della piattaforma Smart, quindi: risoluzione Full HD con oltre 60fps di frame rate, WDR, correzione della qualità dell’immagine, PoE, funzione antinebbia e tutto il set di funzioni smart per soddisfare anche i clienti più esigenti.

Back end: VMS evoluto
I dati catturati e letti dalle telecamere intelligenti passano poi al back-end, ossia al sistema di gestione iVMS 5200 pro di Hikvision. Si tratta di un software licenziato, ad architettura server-client, che incorpora diversi plug-in mirati, in base alle specifiche soluzioni verticali da mettere in campo.

Ultimo nato in casa Hikvision è il plug-in dedicato al segmento parking, che permette di collegare più telecamere installate in corrispondenza di ingressi/uscite ai parcheggi, di leggere contemporaneamente le targhe e di gestire automaticamente l’apertura e la chiusura dei varchi.

Il software integra white e black lists con diritti e restrizioni di accesso e presenta un’interfaccia grafica che permette all’operatore di controllare tutti i varchi contemporaneamente.

Analizzando diversi dati, il sistema di video gestione è capace di generare eventi di allarme nel caso di accessi non autorizzati o di accessi in orari non consentiti (es. a parcheggio chiuso).

iVMS 5200 genera un’immediata reportistica di allarme, particolarmente importante per valutare difese e misure di sicurezza del sito, ma anche una reportistica di tipo gestionale, con statistiche temporali (es. mensilisettimanali) sugli accessi al parcheggio, o con il monitoraggio di un certo tipo di veicolo (gestione di diritti di accesso specifici), con l’analisi dei posti liberi e la visualizzazione degli stessi sui terminali disponibili, anche all’utenza dell’area di sosta.

E ancora: iVMS 5200 ricerca per numero di targa dei veicoli, analizza il tempo di permanenza nel parcheggio di una certa targa e si può anche integrare, con soluzioni customizzate, con software gestionali per la fatturazione (al fine, ad esempio, di emettere tariffazioni speciali per fasce orarie o per indice di fedeltà del cliente).

iVMS 5200 pro si integra con molteplici sistemi di sorveglianza e dispositivi, incluse telecamere di terze parti ONVIF- compliant.

Registrazione delle immagini
In base all’architettura complessiva del sistema e alla progettazione della soluzione, diversa per ogni distinta tipologia di parcheggio, il software iVMS 5200 può anche provvedere alla registrazione delle immagini riprese dall’intero parco telecamere (incluse anche le telecamere di contesto, oltre a quelle per la lettura delle targhe), assieme allo storage di tutti i dati relativi alla gestione e alla stessa supervisione del parcheggio.

Diversamente si utilizzerà il più tradizionale sistema di registrazione tramite NVR embedded.

hikvision

di Denis Pizzol,
Technical Manager e Product Marketeer, Hikvision Italy

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.