Home » News » Soluzioni

Hikvision: Termografia Certificata CNPP per prevenzione incendi

Hikvision Italy presenta le “telecamere radiometriche serie Automation, che offrono ai progettisti un’alternativa efficace all’antincendio tradizionale”, come sottolineano dagli headquarters Hikvision di Vittorio Veneto.

LE CARATTERISTICHE E I VANTAGGI DELLA TERMOGRAFIA HIKVISION PER PREVENZIONE INCENDI

Dall’ambito boschivo al settore industriale, questa linea supporta algoritmi di misurazione temperatura, rilevazione fumo e fiamme libere, filtro dei mezzi in movimento e filtro riflessi su parti metalliche o riflettenti, e può essere impiegata in tutti i casi in cui le tecnologie tradizionali mostrerebbero dei limiti.
Molte le caratteristiche e i vantaggi che queste soluzioni offrono. Eccole nello specifico.

Telecamere Radiometriche Hikvision:  accuratezza in qualunque condizione
“L’accuratezza di misurazione delle telecamere radiometriche Hikvision è pari a ±2°C su un range che spazia dai -20°C fino addirittura ai +550°C!”, evidenziano da Hikvision Italy.
Gli algoritmi di misurazione della temperatura su 10 aree, 10 punti e 1 linea, permettono di definire molteplici regole di monitoraggio dei valori massimi, che vengono poi costantemente comparati con i valori di soglia preimpostati in fase di configurazione. Non appena il primo valore di soglia viene superato, i dispositivi generano un immediato evento di preallarme.

Soluzioni a prova di codice prevenzione incendi e certificate CNPP
“Secondo il nuovo codice di prevenzione incendi – specificano da Hikvision Italy –  il progettista può adottare soluzioni tecnologiche e progettazione alternativa all’antincendio tradizionale, piuttosto che ricorrere alla FSE, ovvero il Fire Safety Engineering, purché giustifichi con dati, risultati, tests e reports l’effettiva efficacia delle tecnologie proposte. La linea termografica Automation di Hikvision ha superato i tests di laboratorio effettuati dal CNPP, Centre National de Prévention et de Protection), centro internazionale nella prevenzione e gestione dei rischi in materia di sicurezza causata da incendi ed esplosioni, atti dannosi, attacchi cyber, problemi ambientali e rischi professionali.  I prodotti Hikvision sono stati testati secondo due differenti procedure: verifica della precisione nella misurazione della temperatura e tempo di intervento in caso di innalzamento della temperatura e superamento della soglia.

Il brillante superamento delle prove e degli stress tests eseguiti conferma che la termografia Hikvision rappresenta una soluzione dal contenuto altamente tecnologico per il mercato dell’automazione e della prevenzione incendi”, concludono da Vittorio Veneto.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.