Home » News » Attualità

Nuove Tecnologie ed Investigazione Privata: Stefano Aterno e il Corso Fdi Detective

Quanto le nuove tecnologie impattano nel ruolo dell’investigatore privato? È la domanda che S News ha posto al Professor Stefano Aterno, Docente Universitario di Diritto delle Nuove Tecnologie, tra i formatori del corso di Fdi Detective su “Teoria e pratica di un avvocato e di un investigatore privato nelle indagini difensive”, che inizia il 4 Aprile a Roma, presso il Centro Congressi Cavour.

“Oggi – sottolinea Aterno – le nuove tecnologie impattano moltissimo. Il monitoraggio dei targets piuttosto che l’acquisizione di dati utili per le investigazioni, siano esse in ambito processuale o in ambito stragiudiziale, sono spesso oggetto di captazione, oggetto di trattamento, carpite dalle più disparate tecnologie oggi in produzione. Basti pensare ai sistemi di videosorveglianza, di captazione da remoto, di analisi soprattutto dei devices dei targets o delle vittime di reati che si vogliono perseguire o difendere e tutelare. Questi strumenti e queste tecnologie non c’è dubbio che lasciano delle tracce, che soltanto i più attenti investigatori, ovvero quelli che hanno studiato come si acquisiscono ma soprattutto come si riconoscono queste tracce informatiche, possono utilizzare”.

Molti gli aspetti che Aterno sviscera nel corso dell’intervista che segue, con dovizia di spiegazioni e di riferimenti, tanto da riuscire a creare una vera e propria lezione sulla materia: un condensato di sapere in soli 5 minuti.

Per qualsiasi tipo di richiesta, scrivere a: info@fdidetective.it 

Buona visione!

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.