Home » News » Attualità

Ritar presenta ‘Full Hybrid’ e la nuova box di giunzione

Ritar presenta ‘Full Hybrid’ e la nuova box di giunzione

Pierluigi Biagiotti, Product Manager Ritar, tra le molte novità recentemente presentate da Ritar illustra il prodotto ibrido SDI. Biagiotti sottolinea la valenza della tecnologia SDI che permette di ottenere, anche da vecchi sistemi già esistenti, delle performance di livello superiore o, quanto meno ,molto simili a quelle che sono le prestazioni di una telecamera da 2 Megapixel IP e con tutta la facilità che si ricava dai sistemi tradizionali con il cavo coassiale.

“Abbiamo così lanciato un nuovo videoregistratore chiamato ‘Full Hybrid’, evidenzia Biagiotti,  che è in grado di congiungere il mondo analogico al mondo SDI, senza dover assolutamente programmare una macchina. In aggiunta, questo prodotto è caratterizzato da un’estrazione puramente broadcasting.

Prosegue Biagiotti – Si tratta di un prodotto che può lavorare in full HD fino a 60 fotogrammi al secondo, e questa peculiarità lo rende notevolmente utile, in quanto può operare nello stesso modo in cui opera una telecamera IP eliminando però tutte le problematiche che possono derivare da una struttura IP”.
Biagiotti illustra inoltre la nuova box di giunzione, realizzata da un accordo tra Ritar e LG: si tratta di un boxettino creato per semplificare il lavoro dell’installatore.
“È un prodotto economico che rende possibile un’installazione veloce e la creazione di impianti nascondendo quei cavi che escono da tutte le parti, rendendo l’installazione pulita e perfetta”, conclude Biagiotti.

la Redazione

 

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.