Home » News » Attualità

TKH Security Progetto LandMark: non Clienti ma…Colleghi!

TKH Security Progetto LandMark: non Clienti ma…Colleghi!

TKH Security porta avanti da anni il Progetto LandMark, del quale una tappa significativa è rappresentata sicuramente dal Meeting Nazionale Landmarks del 2019

Sul tema incontriamo Vincenzo Sgueglia, Sales Manager Italia Distribution Channel, TKH Security.

Signor Sgueglia, sono diversi anni che si parla del vostro progetto LandMark di TKH Security Italia. Quali gli aspetti distintivi e i contenuti salienti del vostro progetto?
Il progetto LandMark Italia fu presentato la prima volta allo Sheraton di Roma nel ben lontano 2014, dove furono coinvolti una decina dei nostri fidelizzati Clienti Distributori, con i quali ci confrontammo per verificarne l’interesse e la fattibilità.
Il progetto si avvalora di principi semplici e moderni: persistenza degli obiettivi, massima riservatezza e trasparenza commerciale. Questi sono i principi che tutt’oggi condividiamo con l’intero Gruppo di lavoro LandMarks Italia, sulla base di regole riportate in un documento disciplinare.

Perché l’idea di stendere un documento disciplinare?
Vede, diverse Aziende promettono progetti che poi a distanza di qualche anno sfumano, deludendo fortemente le aspettative dei loro stessi Clienti. Ecco, noi siamo molto coscienti di chi siamo e cosa realmente possiamo promettere. Questa consapevolezza, ci permette di lavorare senza essere influenzati dalle evoluzioni tendenziali del mercato,  mantenendo fede ai nostri obiettivi strategici.

In che modo?
Ogni anno convochiamo l’intera compagine Nazionale LandMark in un meeting itinerante. In quelle sedi confrontandoci ed innanzitutto ascoltando le loro proposte, impariamo moltissimo, cercando di mettere in campo le loro idee. 
Del progetto LandMark la regola che ha ottenuto e continua ad ottenere consenso e successo, è la riservatezza dei prezzi!
Possiamo vantarci di essere una delle pochissime aziende con i prezzi dei suoi prodotti e dei suoi servizi, NON rintracciabili su internet. Una scelta che ci è costata molto in termini di notorietà ma che oggi ci sta premiando, perché molto apprezzata dall’Installatore.
Altra regola molto stimata dall’intero gruppo di lavoro è la politica dei prezzi. Tutti i LandMarks acquistano con le stesse condizioni, sconto, pagamenti, ecc. e tutti vendono ai loro Clienti Installatori, in una forbice di sconti ben definita.

Spostandoci sul fronte dei prodotti e delle soluzioni, quale la vostra proposta?
Disponiamo di una vastissima gamma di prodotti e soluzioni.
Vorrei ricordare che TKH Security Italia è la sede italiana della Multinazionale TKH Group. Nel Gruppo confluiscono ben 27 aziende produttrici ognuna delle quali costruisce prodotti che perfettamente si integrano tra loro, permettendoci di rispondere appieno, alle più disparate soluzioni: dal residenziale alle infrastrutture critiche di alto rischio.
Approcciamo i nostri potenziali LandMarks con l’offerta commerciale TKH|Skilleye, che confeziona una gamma di prodotti professionali completa e dal prezzo estremamente competitivo!

Prodotti opportunamente selezionati dal nostro Amministratore Delegato l’Ingegner Denis Nadal, che grazie alle sue importanti e storiche competenze in materia di TVCC, svolge altresì ruolo di Product Manager.
I LandMarks hanno comunque la facoltà di accedere all’intera offerta commerciale TKH Italia, proponendo ai loro Clienti di prestigio, soluzioni e integrazione di sistemi complessi. 

Come nasce un LandMark? Ovvero, come un distributore può diventare un vostro LandMark?
Fatta eccezione per qualche regione, oggi la rete distributori LandMarks è presente su tutto il territorio Nazionale.
A loro viene affidato in esclusiva, il brand TKH|Skilleye per un’area misurata in funzione della loro organizzazione.
Il LandMark è un Distributore che opera con professionalità nel mercato specialistico della Sicurezza. Il Distributore che dispone di una sua organizzazione tecnico commerciale è innegabilmente il profilo ideale, ma … non è tutto!
Con loro abbiamo infatti il piacere di condividere il nostro business. Indipendentemente dalle competenze e dall’organizzazione, il requisito fondamentale è la propensione a lavorare in un Gruppo di Lavoro Nazionale, consapevole che il suo ruolo non è da spettatore ma da vero protagonista. I Distributori LandMarks sono la nostra ricchezza e pertanto da noi considerati NON Clienti ma Colleghi

a cura di Linda R. Spiller


TKH_Landmark01

TKH_Landmark02

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.